A Life Well Wasted - Il podcast geek esistenzialista


La quantità di podcast che ascolto è preoccupante. Non solo ascolto un'infinità di podcast su vari argomenti, ma soltanto di videogiochi ne seguo regolarmente almeno quattro (e ne faccio uno). Di solito i podcast di videogiochi si assomigliano un po' tutti: sono delle riviste in forma audio. Non che non ci sia una differenza enorme fra Listen Up e Giant Bombcast, ma il formato è più o meno lo stesso.

Di A Life Well Wasted avevo sentito parlare moltissimo. Un paio di giorni fa, quindi, ho scaricato le cinque puntate disponibili e le ho messe nel lettore MP3. Ho finito per ascoltarle tutte di fila. ALWW è un podcast prodotto e montato con una tale cura da non sfigurare se confrontato col podcast migliore mai prodotto, This American Life.

I temi sono ampi come "Perchè giochiamo" o specifici come "La chiusura di EGM", ma riescono in ogni caso ad essere significativi. Forse per il fatto che non si parla in senso "commerciale", sembra che ogni singola frase pronunciata nel podcast sia lì per una ragione, quasi nel senso letterario dell'espressione. Robert Ashley è riuscito a fare un podcast sui videogiochi che non tratta di videogiochi appena usciti, non tratta di videogiochi specifici, ma riesce ad essere uno show umano e allo stesso tempo rappresentativo di quella che si potrebbe chiamare "cultura nerd" :)

Proprio come avviene in This American Life, Ashley riesce a tirar fuori delle storie interessanti da ciascuna persona che intervista, e a mostrare il lato più umano di queste persone. Per quanto siano interessanti gli ospiti che parlano del videogioco che hanno appena prodotto o le discussioni su "che gioco sto giocando", di programmi come A Life Well Wasted non ce n'è mai abbastanza.

7 commenti:

fomento ha detto...

io ne ascolto due...il "tuo" e quello di multiplayer.it :P

Fred A. ha detto...

quoto fomento, anche perchè al momento il mio inglese non mi permette di seguire facilmente questi podcast.

Ken ha detto...

Buono a sapersi, materiale d'ascolto extra per quando corro... anf anf pant
Giant Bombcast ftw! Anche se ultimamente sviano un po' troppo...

Giovanni ha detto...

podcast? ne ho perso il conto XD

Marpo ha detto...

In effetti chi se ne impipa di sapere se Natal sarà vera rivoluzione o quante generazioni di videogiocatori travierà Nintendo col WII.Anch'io ho un'anima, anch'io mi commuovo vedendo un fiore...
Forse è l'ultimo tabù.
Ferruccio, comincia ad aprirti tu, dai il buon esempio ;)

ferruccio ha detto...

Ma io sono un romanticone. Ho anche la foto da campagnolo nel blog. Cosa posso fare di più?

Marpo ha detto...

Credo che dipenda molto dall'intervistatore, da come descrivi il podcast sembra che riuscirebbe a parlare dei massimi sistemi anche usando temi diversi, come l'automobilismo o la musica soul.
A me piacerebbe ascoltare qualcosa di simile in italiano,ad ogni modo.

Posta un commento

 

Copyright © 2009 Single player nerd co-op Designed by csstemplatesmarket

Converted to Blogger by BloggerThemes.Net