I pettorali di Kratos e il corpo nei videogiochi


Mi ha sempre affascinato la rappresentazione visiva del corpo umano. Dalle braccia di Olivia, la fidanzata di Braccio di Ferro, che si muovono come serpenti, al corpo di alcuni attori che in qualche modo sembra esprimere qualcosa con la sola forza delle forme, fino al corpo dei personaggi dei videogiochi. È un aspetto di cui non si parla quasi mai. Però il corpo umano e il modo in cui è rappresentato hanno un'importanza enorme per la riuscita di un racconto o di una rappresentazione.

Al corpo di James Gandolfini nei panni di Tony Soprano si deve, a mio parere, la maggior parte del carisma del personaggio. Un corpo pesante e minaccioso, ma con una eleganza nascosta. In maniera simile ed opposta, il corpo di Sigourney Weaver, in Alien, era la perfetta incarnazione della spigolosità, delle forme contenute e efficienti, eppure riusciva ad essere sexy come molte tettone possono solo sognarsi.

Il punto è che, come qualsiasi altra cosa che abbia a che fare con gli esseri umani, la forma del fisico non è semplificabile. Non c'è una scala di bello e brutto, ma ci sono diversi significati nelle forme e nelle proporzioni. I videogiochi, gran parte del cinema mainstream e molti fumetti sembrano letteralmente incapace di usare una qualsiasi varietà in questo campo. Quante volte avete visto il tipico fisico da supereroe in un videogioco? I pettorali del Kratos di God of War dovrebbero essere qualcosa che incute timore, e invece non fanno altro che ricordare il fisico da maniaco della palestra di un aspirante attore che vive in funzione di abbronzatura, creme per la pelle, flessioni e denti sbiancati. Spaventa di più il modo di muoversi di Joe Pesci più che le masse di muscoli di Kratos. E a quel punto c'è da chiedersi come può un personaggio avere qualcosa, anche minima, da dire se la sua rappresentazione è uguale a quanto già visto milioni di volte.

Se consideriamo le forme femminili, poi, c'è veramente da piangere. Ancora più dei corpi e visi prodotti in serie da Hollywood, nei videogiochi il corpo femminile è assolutamente trasparente. La sacra regola (non applicabile al 99% della popolazione femminile umana) di vita stretta, seni grandi, fianchi formosi ma snelli è applicata in ogni singolo gioco. Tanto che quando si vedono le cosce muscolose di Chun Li in Street Fighter 4, i tratti imperfetti e misti di Alyx di Half-Life 2 o il bellissimo fisico asciutto di Jade in Beyond Good & Evil sembra quasi di vedere qualcosa di anormale. Quando invece l'anormalità è nei corpi surreali di tutti gli altri personaggi, come Rachel di Ninja Gaiden.


Non voglio scrivere la solita lamentela del modo in cui i media rappresentano la bellezza. Però ho l'impressione che il mondo dei videogiochi - e dei blockbuster americani, per quel che conta - stiano perdendo un'occasione enorme. Basterebbe un poco di coraggio. Basterebbe pensare a come potrebbe essere davvero il corpo del protagonista del tuo gioco, a come la personalità e la vita di quel personaggio potrebbe aver scolpito quel fisico. Non c'è bisogno, in ogni singolo gioco, di avere il fisico standard da David di Michelangelo sotto steroidi, o da coniglietta di Playboy.

9 commenti:

Giangi for sweden ha detto...

Sono d'accordo!!!anzi direi pienamente d'accordo!!!Penso che siamo un po tutti influenzati dagli stereotipi che ci vengono propinati oggigiorno. vorrei citare per tutti una cosa che mi ha raccontato una signora in farmacia:
La tiroide è la ghiandola che regolamenta l'assunzione dei grassi, quindi non è un caso che le persone che hanno un malfunzionamento tiroideo sono molto magre, ebbene alla modica cifra di 2€ e pochi centesimi prima si vendevano la pillole per curare questi problemi senza ricetta oltretutto; alcune ragazze che lo avevamo scoperto le assumevano, pur non avendo problemi del genere, con l'unico proposito di perdere peso con la conseguenza di danni irreversibili per la loro tiroide.
Credo che dopo fenomeni del genere non c'è da stupirsi riguardo all'influenza che giornali, cartelloni pubblicitari e i media in genere hanno sulle persone.

ferruccio ha detto...

Per me non è solo il problema del concetto (comunque osceno) "magro=bello", e certo a sentire le storie di chi è disposto a prendere anfetamine per dimagrire c'è da deprimersi per l'umanità.
Il fatto è proprio che secondo me la maggior parte delle persone ha una maniera incredibilmente superficiale di giudicare un corpo. Per fare un esempio: secondo me Adrian Brody ha un corpo molto più interessante di Vin Diesel, così come preferirei molto più guardare il corpo di Kate Winslet rispetto a quello di Megan Fox.
È come se la varietà fosse accettabile in tutto tranne che in questo. E così ci ritroviamo con un eroe greco che sembra un culturista della palestra sotto casa.

Ottiero 2000 ha detto...

e infatti le donne preferiscono Silvio B. a Scamarcio!

gallo177 ha detto...

davvero sai che non ci avevo piu pensato? comunque su gears of war, gli omini superpompati ci stanno bene, perchè sono un pò caricaturati secondo me :P
comunque è veramente triste questa cosa che fanno ragazzi/e per dimagrire.. se proprio vogliono farlo, basta un pò di sano esercizio e dieta equilibrata.. a meno che non abbiano dei problemi specifici per il quale assumono peso con un non nulla, ma per quello bisogna chiedere a un dottore

ferruccio ha detto...

Ottiero 2000: :D

gallo177: infatti secondo me i personaggi di Gears of War non sono malaccio proprio perché sono caricaturali e non rientrano nella forma "culturista/supereroe".

fomento ha detto...

quelli di gow rientrano nella forma supercazzuti XDXD

gallo177 ha detto...

ma mi posso iscrivere al blog? cè un modo per sapere quando rilasci una news? anche per altri blog se sai dirmi come fare, anzi che stare ogni tanto ad aprire la pagina :P

Sir Luke ha detto...

Se usi Firefox (probabilmente è la stessa cosa con tutti quanti i browser) se un feed è disponibile basta che clicchi sull'icona arancione che trovi nella barra degli indirizzi. Dopodichè potrai scegliere che servizio o software usare (consiglio Google Reader o al limite NetNewsWire se usi Mac) e avrai tutte le notizie automaticamente senza dover cercarle sulla pagina.
Purtroppo ferruccio ci ha fregati e non ci permette di leggere le notizie direttamente dal Reader xD

ferruccio ha detto...

(Fingo che si tratti di una scelta e non del fatto che metà delle impostazioni le ho scelte più o meno a caso)
No, non si possono leggere le news intere però ci sono i feed sia per i post sia per i commenti. Io uso Google Reader e devo dire che è abbastanza spettacolare.
Oppure, se usi facebook, puoi seguirmi cliccando su "segui questo blog" nella colonna a destra. In questo modo quando pubblico un post lo vedrai fra gli update di facebook.

Posta un commento

 

Copyright © 2009 Single player nerd co-op Designed by csstemplatesmarket

Converted to Blogger by BloggerThemes.Net